Come Mantenersi in Buona Salute | Centro Risorse per la Prevenzione

II. Chi Sono gli Scientologist?

Nei loro studi sulla Chiesa di Scientology, Roy Wallis e Roland Chagnon hanno cercato di delineare un profilo dei seguaci. I loro risultati concordano su un gran numero di punti.

In Francia, abbiamo cercato di raccogliere delle informazioni dello stesso tipo da un campione di 285 seguaci scelti a caso. Il profilo che ne emerge indica che i due terzi sono uomini e che la maggior parte ha un’età compresa tra i 26 e i 41 anni. Per la maggior parte sono sposati e hanno uno o due figli.

In genere, gli Scientologist sono nati e vissuti in una zona urbana fino all’età di 18 anni. Sono ben inseriti nella società: il loro livello professionale è alto (liberi professionisti, dirigenti, imprenditori, artigiani, commercianti). Il 42 per cento ha frequentato le scuole superiori e si sono specializzati in campo tecnico, artistico, commerciale o letterario.

Gli Scientologist francesi provengono principalmente dalla chiesa cattolica, ma da essa si sono allontanati; il 16 per cento afferma di essere stato ateo. Tra coloro che hanno accettato di pronunciarsi sul proprio atteggiamento attuale rispetto alla religione d’origine, un po’ più della metà afferma di appartenervi ancora e molti di loro hanno tenuto a sottolineare che la capiscono meglio e che la vivono in modo più spirituale. È possibile notare che la pratica di Scientology non porta necessariamente alla rinuncia alla religione d’origine, anche se dal punto di vista della pratica, Scientology è una religione completa e gli Scientologist conservano in genere un legame con la loro religione d’origine unicamente per motivi sociali e familiari.

III. In che modo gli Scientologist legittimano la loro fede?
SCARICA IL PDF DELL'OPUSCOLO